L'arcobaleno nell'orto. Laboratorio per bambini.

“Una volta, come nelle fiabe, una maestra tagliò in due una patata e ne usò una metà per incidere sulla superficie sezionata l’immagine di un’ochetta che era stata disegnata da un bambino. Poi usò la mezza patata come timbro e timbrò tante ochette. Adesso come nella realtà, che immagine viene fuori se sezioniamo una piantina di lattuga e ne usiamo il gambo come timbro? Vengono fuori delle rose con grande meraviglia dei bambini e anche degli adulti che non lo sapevano… se poi usiamo dei cuscinetti da timbri rossi, verdi, viola, neri, blu… avremo ancora altre varianti. L’anguria e il rosmarino non vanno bene per questo gioco”.
Bruno Munari, Rose nell’insalata, 1995.

Prendendo spunto da questo testo di Bruno Munari – celebre, tra l’altro, per i suoi libri di didattica artistica - il gruppo FAI Giovani di Trieste organizza un laboratorio di sperimentazione, scoperta e apprendimento artistico attraverso il gioco per bambini dai 6 ai 10 anni! Verdura e ortaggi (i loro gambi, le parti non commestibili) verranno usati come timbri per stimolare la fantasia, la creatività e la sperimentazione della plurisensorialità.

Come funziona? Il laboratorio si sviluppa in due fasi: durante la prima parte i bambini osserveranno e analizzeranno le verdure a disposizione e che successivamente verranno sezionate; durante la seconda fase i bambini saranno liberi di creare, attraverso i timbri-ortaggi, le loro immagini.

* ° * ° * ° * ° * ° * ° * ° * °

Il laboratorio si svolgerà presso NAT DESIGN, via Corti 2 (Trieste) e può accogliere un numero massimo di 15 partecipanti. Per la partecipazione è richiesto un contributo di 15 € a bambino grazie al quale verrà fornita tutta l’attrezzatura necessaria e la restante quota verrà, come di consueto, destinata alla mission del FAI.

Per informazioni e iscrizioni (entro venerdì 16 novembre):
trieste@faigiovani.fondoambiente.it

https://www.facebook.com/events/280615942789914/