La Luna Rossa del 27 luglio sarà l'eclissi più lunga del secolo

Il prossimo 27 luglio vi consigliamo di alzare gli occhi verso il cielo per godervi lo spettacolo della Luna Rossa, con l’eclissi più lunga del secolo. L’evento, che sarà visibile anche in Italia, è davvero spettacolare ed è attesissimo da tutti gli esperti di astronomia.

In questa da si verificherà una eclissi di luna, che durerà dalle 19:13 del 27 luglio, sino alle 2:31. Il culmine del fenomeno comunque sia sarà dalle 21:30 sino alle 23:14. Subito prima e dopo inoltre ci saranno varie eclissi parziali che dureranno in tutto 1 ora e 6 minuti.Avremmo quindi moltissimo tempo per ammirare il cielo e goderci la Luna Rossa. Secondo gli astronomi si tratta infatti dell’eclissi più lunga del secolo. L’ultima, avvenuta lo scorso 31 gennaio, non era visibile dall’Italia, ed è durata “solo” 1 ora e 16 minuti, mentre la più lunga mai registrata in precedenza risale al 16 luglio 2000 ed era durata 1 ora e 46,4 minuti.

Cosa accadrà il prossimo 27 luglio? In questa giornata particolare l’ombra della Terra, oscurerà la Luna, durante la sua fase di piena. Sole, Terra e Luna si troveranno allineati e il nostro Pianeta, illuminato dalla stella del Sistema Solare, proietterà la sua ombra sul satellite.

Vedremo la Luna diventare rossa a causa di un particolare effetto ottico. La Terra infatti diffonde i raggi del sole verso il suo satellite, ma quelli troppo deviati diventano di colore rosso. Ciò significa che se la Luna non viene raggiunta direttamente dalla luce del Sole, diventa di questa tonalità.

Infine il celebre satellite che ha ispirato poeti e cantanti sarà anche “mini”. Non solo cambierà colore, ma si troverà anche nel punto della sua orbita più distante rispetto al nostro Pianeta, raggiungendo l’apogeo lunare. Proprio grazie a questa particolarità l’eclissi durerà molto di più, prolungando il piacere dello spettacolo. Non resta che attendere il 27 luglio, per scoprire come sarà la Luna Rossa e quali emozioni ci regalerà.