centri estivi WWW AMP Miramare

CENTRI ESTIVI DELL’AMP MIRAMARE: un’esperienza miravigliosa!

Ritornano, a grande richiesta, i Centri estivi organizzati dall’AMP Miramare!
Anche quest’estate tutti i bambini potranno scoprire, passo dopo passo, le meraviglie che si nascondono sotto la superficie del mare, restando comodamente sul bagnasciuga o destreggiandosi con maschera, pinne e snorkel all’interno della Riserva Marina di Miramare.
Unico requisito? Aver concluso il primo anno della scuola primaria.
Esclusivamente nelle settimane del 20 e 27 agosto, potranno iscriversi anche i bambini che hanno terminato l’ultimo anno di scuola dell’infanzia, con un programma pensato per loro e accompagnati da guide esperte nella gestione dei più piccoli.

PROGRAMMA:

I centri estivi settimanali dell’AMP Miramare partiranno tutte le settimane comprese tra lunedì 18 giugno e lunedì 27 agosto incluse, con durata da lunedì a venerdì dalle 9 alle 17.

Le uscite quotidiane di sea watching, per scoprire i segreti della biodiversità sommersa, si alterneranno nel corso della settimana ad attività teoriche e pratiche, laboratoriali e creative, individuali e di squadra, sia in mare che sul bagnasciuga.

I temi sono quelli che da sempre contraddistinguono l’offerta estiva dell’AMP Miramare: biologia marina, ecologia, conservazione e tutela dell’ambiente, lotta all’inquinamento, pesca sostenibile e corretta fruizione del mare.

L'edizione 2018 coniugherà attività già ben rodate e apprezzate, come gli incontri con le unità cinofile di salvataggio in mare, le uscite in barca, la visita alla Riserva delle Falesie di Duino, ad alcune frizzanti novità, come le visite al Biodiversitario Marino - nuovissimo museo immersivo dell’AMP Miramare - le attività laboratoriali sul plancton e le attività di sensibilizzazione sulla progressiva scomparsa delle “foreste marine” che si alterneranno con l’ormai rodato laboratorio di analisi di una resta di mitili e della sua biodiversità nascosta, grazie alla collaborazione con la società Laudamar.

Appuntamento fisso di inizio settimana è la prova di acquaticità: che siano circospetti paguri o disinvolte corvine, tutti i bambini potranno esprimere il proprio potenziale e partecipare ad attività in mare adeguate al proprio grado di confidenza con l’acqua e alla destrezza nell’utilizzo di maschera e pinne.

Tra gli ormai punti saldi dei nostri Miravigliosi Centri Estivi, torneranno anche quest’anno a svolgere attività di sensibilizzazione, i binomi delle unità cinofile (cani di salvataggio in mare); sarà possibile uscire a bordo delle imbarcazioni della Riserva per osservare, da un inusuale punto di vista, la conformazione fisica, il paesaggio, la fauna e i segni della presenza dell’uomo nella fascia costiera a monte di Miramare e immergersi dalla barca nelle acque protette di Miramare per un sea watching “straordinario” in una zona normalmente non visitata nelle uscite da terra.

E non è finita qui! Nel corso della settimana, grazie alla convenzione con la Riserva Naturale delle Falesie di Duino, i bambini potranno conoscere due ambienti marini diversi, ma accomunati dalla ricca biodiversità marina e da panorami mozzafiato: due ambienti protetti, due gemme nel panorama naturale regionale. Inoltre quest’anno arrivare e tornare da Sistiana sarà doppiamente divertente, perché avverrà a bordo del noto Delfino verde.

La settimana non potrà concludersi senza la possibilità, per chi se la sente, di provare l’ebbrezza del battesimo della subacquea, la cui sicurezza sarà garantita da istruttori subacquei brevettati del Sistiana diving.

Ma veniamo alle grandi novità di quest’estate!

L’esperienza miravigliosa nei Centri estivi dell’AMP Miramare si arricchirà con le visite al BioMA - Biodiversitario Marino, il nuovissimo museo immersivo dell’Area Marina Protetta di Miramare da poco inaugurato e le attività laboratoriali sul plancton, per scoprire, grazie a microscopi professionali, gli organismi marini e vegetali che vivono sospesi nelle acque marine e in balia delle correnti.

Inoltre, nell’ambito del progetto ROC-POPLife finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma LIFE16 NAT/IT/000816, verrà svolta un’attività di sensibilizzazione sulla progressiva scomparsa delle “foreste marine” per favorirne il ripristino con metodi innovativi e sostenibili. Impareremo a conoscere l’alga bruna cystoseira e la sua importanza per la buona salute del nostro mare; scopriremo come si riproduce e andremo a visitare la serra sommersa che è stata predisposta per ripopolare l’Area Marina Protetta di Miramare.

Siete pronti per queste miraviglie?

Scaricate il Regolamento e i moduli di iscrizione ( e chiamate subito la segreteria per prenotare la vostra settimana!

WWF AMP Miramare

Te. 040 224147 – int.3

Dal Lun al venerdì dalle 10 alle 13

infosub@riservamarinamiramare.it